VENERDI' 31 LUGLIO 2020

Descrizione delle attività e cosa portare:

Kayak e snorkeling

H 10 - 13 | H 15 - 18

Lasciatevi guidare alla scoperta delle grotte marine più nascoste pagaiando in acque cristalline e immergendovi con la maschera per scoprire fauna e flora marina più da vicino!

Livello: semplice

Da portare: protezione solare, bevande fresche (limita l'uso della plastica!)

Da indossare: costume, cappellino

Deep water (SUP e arrampicata)

H 11 - 13

Per chi ha già arrampicato e ha voglia di un’esperienza diversa e decisamente rinfrescante, abbiamo pensato anche al deep water!

Livello: intermedio, per chi ha già arrampicato indoor e/o outdoor

Da portare: crema solare, borraccia d'acqua

Da indossare: costume da bagno, cappellino

Speleotrekking

H 16 - 19

Segui la nostra guida ambientale escursionistica in un trekking speleologico alla scoperta di grotte ricche di valore naturalistico e archeologico!

Livello: semplice / medio

Da portare: crema solare, borraccia d'acqua

Da indossare: scarpe da trekking, abbigliamento comodo, cappellino

Hatha Yoga

H 19 - 20

Kamal, insegnante di Yoga certificata in India, ci guiderà in un'ora di pratica per riconnettere il corpo e la mente attraverso il respiro, riscoprendo la nostra forza, stabilità e flessibilità.

Livello: semplice (Kamal adatterà gli asana al livello del gruppo)

Da portare: tappetino da yoga e/o telo mare

Da indossare: abbigliamento comodo

Formazione guide

Masseria Torre Nova

La Masseria Torre Nova di Porto Selvaggio ospiterà nelle giornate del 30 e 31 un corso di escursionismo e un corso introduttivo al kayak.

Presto tutti i dettagli!

Orari:

Kayak e snorkeling
10 - 13
15 - 18
Deep water (SUP e arrampicata)
11 - 13
Speleotrekking
16 - 19
Hatha Yoga
19 - 20
Formazione guide
Tutto il giorno
Scarica il programma completo di tutti i giorni: PROGRAMMA COMPLETO

Porto Selvaggio

La vasta pineta che circonda la spiaggia è ciò che rende la riserva di Porto Selvaggio un luogo unico e rilassante: oggi il Parco è costituito da oltre 1000 ettari di terreno ed è davvero uno dei punti più selvaggi di tutto il Saeltno. Il centro del Parco naturale è la piccola spiaggia di ghiaia e ciottoli, dove il mare è cristallino e delimitato da una bassa scogliera sui due lati. La particolarità di questa spiaggia è data anche da una corrente di acqua dolce fredda che arriva direttamente nella baia.

Il punto d’incontro:

Presto tutti i dettagli!